Le Spiagge

Le Spiagge

Le spiagge sono l'attrattiva principale dell'Isola di Rab. Che siano di scogli, di ciottoli, di ghiaia o le eccezionali (per la Croazia) spiagge di sabbia, sono spesso situate ai margini di una pineta e sono lambite da acque cristalline che sembrano essere sempre alla temperatura ideale.

Le spiagge sabbiose sono la prerogativa della località settentrionale di Lopar, mentre a Suha Punta si possono incontrare numerosissime spiaggette di ciottoli all'interno di pittoresche insenature (di norma poco frequentate).

L'isola di Rab, oltre ad essere famosa per le spiagge di sabbia, è conosciuta come meta di molti naturisti; è uno dei primi centri naturisti sorti in Europa: si narra che fu proprio a Kandalora, Suha Punta, che il re d'Inghilterra Edoardo VIII nel 1936 diede il via a tale pratica!

Nella piantina riportiamo con l'ombrellone blu le spiagge tessili, mentre con l'ombrellone rosso le spiagge dedicate al nudismo. Un'avvertenza: in Croazia le zone riservate ai nudisti sono indicate con la sigla FKK (dal tedesco Frei Körper Kultur); molto spesso tale insegna è raffigurata su appositi cartelli oppure, molto semplicemente, dipinta a mano su dei massi nei dintorni della spiaggia. Qualora non si sia interessati al naturismo, e' buona educazione non invadere tali zone riservate!

1 - Paradiso2 - Kastelina3 - FKK Stolac4 - FKK Sahara5 - Sturic - Dubac6 - FKK Ciganka7 - Glavicice8 - Sailvoac, Srednjak, FKK Maman9 - Dumici10 - Veli Mel11 - Miral12 - Mel13 - Sv Mara14 - Perla15 - Planka16 - Armata & Valsika17 - Kristofor18 - Cifnata19 - Gozinka20 - Suha Punta21 - Matovica22 - FKK Kandalora23 - Frkanj24 - Rab Palit25 - Padova III26 - Pudarica27 - FKK Mirine Ravnice

PARADISO:
Crnika-Rajska plaža - Spiaggia Paradiso - San Marino - Lopar - RabE' sicuramente la spiaggia sabbiosa più estesa di Rab. E' lunga quasi 2 km e si estende dal camping "S Marino" fino ad una piccola darsena a nord. Questa spiaggia è ideale per i non nuotatori ed i bambini, perchè il mare è poco profondo anche a molti metri dal bagnasciuga. E' facilmente raggiungibile in macchina, ed è dotata delle più comuni attrezzature da spiaggia.

KASTELINA:
Kastelina - Lopar - RabDalle dimensioni sicuramente più ridotte rispetto alla "romagnola" spiaggia Paradiso, questa spiaggia sorge sull'insenatura a nord della piccola darsena di S.Marino. E' dotata di bar, docce, toilette. Si raggiunge facilmente in automobile seguendo la strada che dirige alla piccola darsena.

Fkk: spiaggia naturistiFKK STOLAC:
E' un insieme di piccole spiaggie sabbiose contornate dalle rocce.Stolac - Lopar - Rab Si raggiunge a piedi lasciando l'auto nei pressi della spiaggia Kastelina, di qui parte un sentiero lungo-costa verso nord (non semplicissimo), che dopo una quindicina di minuti permette di raggiungere tali spiagge. Oppure, lasciate l'auto nei parcheggi nella zona degli hotel, e prendete il sentiero nel bosco verso Andreskici e Sahara, dopo 5 minuti di passeggiata c'è il bivio per Stolac. Per i più pigri, basta prendere la strada che parte dagli hotel (la foto dell'imbocco della strada è nella galleria fotografica), e tenendo sempre la destra, si giunge in un piazzaletto (non asfaltato) in cui è stato installato un WC chimico; trovare parcheggio qui e dopo 10 minuti di sentiero in discesa si è arrivati.
Di fronte a queste spiagge, un isolotto raggiungibile anche da chi non sa nuotare. Queste piccole spiagge sono sprovviste di alcuna attrezzatura balneare. C'è anche una piccola sorgente naturale d'acqua fresca e potabile accanto ad una delle spiagge (guardando il mare, quella più a destra).
Durante l'alta stagione è tollerata la convivenza tessili/nudisti nella spiaggetta centrale, totalmente off-limit i tessili nelle altre, specialmente quella più a destra.

Fkk: spiaggia naturistiFKK SAHARA:
Sahara - Lopar - RabAccedere a questa bellissima spiaggia non è semplicissimo, ma forse questo la rende ancor più bella. Bisogna lasciare la macchina nella zona degli alberghi e prendere il sentiero che parte dietro l'Hotel Sahara (la foto dell'imbocco della strada è nella galleria fotografica). Dopo una ventina di minuti di passeggiata in una fresca vegetazione, vi apparirà come d'incanto la meravigliosa baia, caratterizzata da sabbia finissima ed un fondale che degrada molto lentamente pur mantenendo l'acqua limpidissima. Come è logico aspettarsi, non vi è alcuna attrezzatura balneare installata.
Anche questa spiaggia, durante l'alta stagione, è frequentata da tessili, ma visti gli spazi molto ampi, la cosa è molto meglio tollerata dai naturisti presenti.

DUBAC - STURIC:
Dubac - Lopar - RabSicuramente l'accesso più comodo a queste spiagge è via mare; se non si è fortunati da avere una barca od un gommone, vale comunque la pena di fare qualche passo in più nella verde foresta di Lopar, e magari trascorrere qui l'intera giornata con ombrellone e vivande al seguito. Se si decide di utilizzare l'auto, conviene prendere la stradina (asfaltata) che dal porto di Lopar parte verso nord; non appena finisce l'asfalto continuare per un centinaio di metri finchè si incontra questo cartello (clicca). Se si decide per Sturic proseguire a sinistra fino ad un elettrodotto e qui parcheggiare (il sentierino per la spiaggia parte dal parcheggio e in meno di cinque minuti di passeggiata siete arrivati); se invece siete intenzionati di andare alla spiaggia di Dubac, voltate a destra e seguite le indicazioni. Entrambe le spiagge sorgono in una baia che rende loro raccolte e molto pittoresche.

Fkk: spiaggia naturistiFKK CIGANKA:
Ciganka - Lopar - Rab (e Sturic)Accedere a questa spiaggia naturista è abbastanza semplice, anche in auto: imboccare la stradina asfaltata che parte dal porto di Lopar (la zona, per indenderci, dove c'è il traghetto per Krk) e di qui seguire le indicazioni per Ciganka. La baia di Ciganka è caratterizzata da un isolotto (che si chiama Stojan) a cui si può accedere senza "bagnarsi i piedi" via terra attraverso le rocce che fanno da anfiteatro alla baia, o più comodamente via mare, tenendo conto del fatto che l'acqua non supera mai il livello delle ginocchia.
Vista la facilità d'accesso, nonostante l'indicazione FKK, anche questa spiaggia (specialmente la zona prospicente il sentiero d'arrivo), è meta di bagnanti tessili durante l'alta stagione.